FAQ Coronavirus Italia

Grazie per aver scelto il Lago di Como per le tue vacanze!

 

+++ Update, 01.06.2022 +++

 

Da oggi non è più necessario dimostrare una vaccinazione corona, guarigione o test negativo per entrare in Italia.
Dal 1 giugno non ci sono più restrizioni all'ingresso, non è necessario presentare certificati Covid.
Le mascherine FFP2 sono obbligatorie fino al 15 giugno nei trasporti pubblici locali, negli ospedali e negli istituti di cura, nonché nei cinema, teatri e sale da concerto.

 

+++ Update, 29.04.2022  ++

Dal 1 maggio 2022 sarà revocato l'obbligo del Green Pass in tutte le strutture pubbliche in Italia.
Tuttavia, per entrare nel Paese è ancora necessario il Green Pass (3G). Quando si entra nel Paese, invece, non c'è l'obbligo di registrarsi tramite il portale dPLF.
 
Anche il requisito della maschera sarà in gran parte revocato dal 1° maggio.
Fino al 15 giugno 2022 l'obbligo di indossare la mascherina FFP2 si applica solo a:
- Cinema
- Teatro
- Ospedale
- Scuole
 
così come nei trasporti pubblici
- Aereo
- Autobus
- Treno
- Nave/Traghetto
 
Tuttavia, non in funivie, taxi o in auto private con persone di famiglie diverse!
 

+++ Update, 28.03.2022 +++

Prima dell'entrata in vigore della nuova ordinanza Corona il 1° aprile, il governo italiano ha apportato lievi modifiche ad alcuni punti. Ecco le modifiche che entreranno in vigore il 1 aprile 2022:
- Nella gastronomia all'aperto, l'obbligo del Green Pass non si applica affatto.
- Nella ristorazione al chiuso, il 3G si applica a tutti invece del precedente 2G.
- Negli hotel e nelle altre strutture ricettive, l'obbligo del Green Pass non si applica affatto.
- Per gli sport all'aria aperta, l'obbligo del Green Pass non si applica affatto.
- Il 2G si applica agli sport indoor fino alla fine di aprile.
- Nei musei l'obbligo del Green Pass non si applica affatto.
- Le mascherine 2G e FFP2 sono obbligatorie nei cinema al coperto, nei teatri e nelle discoteche fino alla fine di aprile. All'esterno è obbligatoria la mascherina 3G e FFP2.
- In discoteca di nuovo occupazione al 100%, 2G e obbligo di indossare la mascherina medica che si può togliere sulla pista da ballo.
- Nel trasporto pubblico locale (autobus, tram) l'obbligo del Green Pass non si applica affatto. Le mascherine FFP2 non sono più obbligatorie dal 1 maggio.
- Nel traffico a lunga percorrenza (treno, autobus o traghetto) l'obbligo di mascherina 3G e FFP2 resta valido fino a fine aprile.
- Gli stadi e i concerti possono utilizzare nuovamente il 100% della capacità del pubblico. (3G esterno, 2G interno + FFP2)
- Requisito della maschera FFP2 nelle funivie.

+++ Update, 18.03.2022 +++

Il 31 marzo l'Italia pone fine allo stato di emergenza Corona e abolisce la maggior parte delle restrizioni. Da aprile, hotel, trasporti pubblici locali e negozi non avranno più bisogno di certificati 2G o 3G, ovvero prove di vaccinazione, guarigione o test. Verrà revocato anche il requisito della mascherina nei ristoranti, nei teatri e nei luoghi di lavoro. Dal 1° maggio il certificato Corona cosiddetto "Greenpass" sarà completamente abolito. Inoltre, le norme sulla quarantena saranno quasi del tutto revocate: in futuro solo chi è contagiato dovrà isolarsi.

Dall'11 febbraio 2022 l'obbligo della mascherina all'aperto è stato revocato in tutta Italia. Tuttavia, in caso di affollamento, è comunque necessario portare e indossare una maschera. Da oggi, inoltre, le discoteche in Italia possono riaprire.

 


Dal 16 maggio 2021, l'Italia ha permesso ai vacanzieri dell'UE + paesi Schengen - e quindi anche alle persone dalla Svizzera di tornare in Italia. 

 
BUONE NOTIZIE: niente più requisiti di quarantena per i viaggiatori testati che tornano.
 
Ingresso in Italia
Dal 16 maggio i vacanzieri dell'UE e dei paesi Schengen possono tornare in vacanza in Italia.
Sono obbligatori per il viaggio in Italia (vale anche per vaccinati e convalescenti):
 
1. Registrazione al portale Portal European Passenger Locator Form
 
Qualora non fosse possibile registrarsi tramite il portale, in alternativa è possibile compilare un modulo di autodichiarazione (questo dovrà essere stampato e compilato con voi durante il viaggio).
 
2. Passaporto verde
- Prova di un risultato negativo del test (PCR o test rapido dell'antigene) nelle ultime 48 ore prima dell'ingresso,
- O prova della vaccinazione
- OPPURE recupero da Covid.
Una persona è considerata vaccinata se ha completato il ciclo di vaccinazione previsto (con un vaccino approvato dall'EMA) per 14 giorni.
 
Le suddette prove devono essere disponibili in italiano, francese, inglese o spagnolo.
Il test non si applica ai bambini di età inferiore ai 6 anni.
Il passaporto verde, noto anche come "Certificato europeo COVID", sarà rilasciato ufficialmente da tutti i paesi europei a partire dal 1 luglio 2021. Puoi scoprire come è la situazione in Germania sul sito web del governo federale:
www.bundesregierung.de/breg-de/themen/buerokratieabbau/covid-zertifikat-eu-1929924
 
IMPORTANTE
 
- Non è più necessario registrarsi presso l'ufficio sanitario della propria regione di vacanza!
- I bambini sotto i 6 anni non sono tenuti a fare il test.
 
Ti chiediamo gentilmente di seguire le regole e di rispettare gli altri turisti, le loro esperienze e tutti gli operatori del Lago di Como. Il Governo Italiano ha emanato delle disposizioni allo scopo di contrastare e contenere la diffusione del Covid-19.
Noi ti assicuriamo the il tuo soggiorno sul Lago di Como sarà sicuro, eccellente e memorabile!

Trasporti

Il trasporto pubblico è garantito e sicuro. Mantieni la distanza e segui le indicazioni nelle stazioni e nelle fermate, ovvero sui mezzi pubblici. Aeroporti e stazioni ferroviarie sono aperte normalmente: controlla le disponibilità e i servizi aggiornati sui siti ufficiali delle compagnie aeree, di navigazione e di trasporto.

Cosa è aperto

Musei e luoghi culturali

Ristoranti e Bar

Hotel

Luoghi pubblici all’aperto (spiagge, parchi, sentieri di montagna)

Chiese e luoghi religiosi

Negozi e Mercati

Centri di Bellezza, Spa e Centri Estetici

Palestre, Centri Sportivi e Piscine (dal 1 Giugno 2020)

Regole e Restrizioni

Mantenere la distanza di almeno 1 metro dalle altre persone, anche negli spazi aperti

Usare mascherine e guanti per entrare in negozi, sui mezzi pubblici e in presenza di altre persone (la mascherina è obbligatoria per i maggiori di 6 anni)

Prenotare sempre in anticipo tutti i servizi e le esperienze (visite ai musei, cena al ristorante, etc)

Rispetta gli altri turisti e gli operatori

Lava le mani con acqua e sapone, usa detergenti a base alcolica per disinfettare le superfici e gli oggetti

Copri il naso e la bocca quando tossisci e starnutisci con un fazzoletto oppure con il gomito

Non toccarti occhi, bocca e naso con le mani

Evita contatti ravvicinati con chiunque abbia febbre o sintomi dell’influenza

Altre sospensioni

 

Sospensione di eventi e gare sportive in luoghi pubblici e privati

Sospensione di spettacoli ed eventi in luoghi pubblici e in luoghi privati come cinema, teatri, pub, sale da ballo, discoteca e altri luoghi chiusi.

 

 

 

 


Favoriti

Prenota adesso la tua vacanza in sicurezza!
Riprenota o cancella gratuitamente se c'è un divieto d'ingresso ufficiale per l'Italia. Per ulteriori informazioni, consultare le condizioni generali.

La tua ricerca:FAQ Coronavirus Italia

Trovato 14 oggetti: » Ripristina tutte le voci


- 10%

Casa Alessia

recensione cliente

Casa vacanza in Rezzonico

Lago di Como, Lombardia, Italia


5 2 1
60 m2

a settimana da 1050 €

più eventuali costi aggiuntivi

Mi piace !!

Casa Bellavista

Appartamento in Bellagio

Lago di Como, Lombardia, Italia


5 2 1
75 m2

a settimana da 903 €

più eventuali costi aggiuntivi

Mi piace !!

Villa Palazzetta

Villa in Domaso

Lago di Como, Lombardia, Italia


5 3 2
110 m2

a settimana da 1785 €

più eventuali costi aggiuntivi

Mi piace !!

Casa Cascina Borgofrancone

recensione cliente

Agriturismo B&B in Gera Lario

Lago di Como, Lombardia, Italia


6 2 2
30 m2

a settimana da 700 €

più eventuali costi aggiuntivi

Mi piace !!

Hotel Tullio

Hotel in Gravedona

Lago di Como, Lombardia, Italia


4
m2

a settimana da 1169 €

più eventuali costi aggiuntivi

Mi piace !!

Casa Paradiso Sasso Pelo

Residence in Gravedona

Lago di Como, Lombardia, Italia


6 2 1
65 m2

a settimana da 1498 €

più eventuali costi aggiuntivi

Mi piace !!

Casa Paradiso Duria

Residence in Gravedona

Lago di Como, Lombardia, Italia


6 2 1
65 m2

a settimana da 1428 €

più eventuali costi aggiuntivi

Mi piace !!

Casa Paradiso Bregagno

recensione cliente

Residence in Gravedona

Lago di Como, Lombardia, Italia


6 2 1
65 m2

a settimana da 1428 €

più eventuali costi aggiuntivi

Mi piace !!

Casa Paradiso Tabor

recensione cliente

Residence in Gravedona

Lago di Como, Lombardia, Italia


6 2 1
65 m2

a settimana da 1477 €

più eventuali costi aggiuntivi

Mi piace !!

Casa Paradiso Legnone

recensione cliente

Residence in Gravedona

Lago di Como, Lombardia, Italia


8 2 1
70 m2

a settimana da 1589 €

più eventuali costi aggiuntivi

Mi piace !!