Lo stile contemporaneo

Questioni di stile: Lo stile contemporaneo

Ci siamo accorti che la nostra casa vacanze ha bisogno di una ventata d' aria fresca. Le prenotazioni sono leggermente calate ed è tempo di rilanciare la nostra proprietà. La tipologia di turismo è cambiata, gli standard sono più alti e a volte è difficile stare al passo con le nuove tendenze.

Nei prossimi articoli daremo un'occhiata alle case dei nostri partner, metteremo in luce i loro punti di forza ma soprattutto faremo attenzione allo stile con cui sono arredate.

Scegliere lo stile adatto alla nostra casa vacanze è fondamentale, rende gli spazi omogenei e mette in luce la personalità e il carattere dell'alloggio. Cosa più importante, l'annuncio di una casa che risponde a criteri di stile ben definiti, risulta più accattivante e riscuote più visite.

Non esiste uno stile perfetto a cui bisogna allinearsi. Lasciatevi guidare dal vostro gusto. Arredare la casa con un determinato stile, significa includerle un aspetto della nostra personalità alla casa e rendere estremamente piacevole la permanenza negli ambienti ai nostri ospiti. Scegliete qualcosa che vi piace, che secondo voi rappresenti al meglio la vostra casa vacanze e attenetevi a quello stile nella scelta di tutti i complementi d'arredo e di decorazione. Definito lo stile che preferite, create uno spazio in cui tutti gli elementi siano in armonia tra loro.

Guarda questo esempio

STILE CONTEMPORANEO

Parole d'ordine: semplicità, comodità, bellezza estetica. Lo stile d’arredo contemporaneo è riconoscibile perché fa della geometria la sua elezione: linee pulite, forme squadrate e poca decorazione.

Per quanto riguarda i materiali dei rivestimenti tipici di questo stile, possiamo trovare: cemento, resina a pavimento, piastrelle in gres, materiali innovativi in generale, realizzati per risultare pratici, facili da pulire e resistenti a tutte le sollecitazioni.
Per quanto riguarda i materiali degli arredi, troviamo superfici laccate, serigrafate e superfici in acciaio, soprattutto in cucina.

Nello stile d’arredo contemporaneo i colori ricoprono un ruolo fondamentale: accanto ai “classici” bianco e nero, che non perdono mai il loro fascino, ci sono colori molto decisi, anche con contrasti netti. Queste tinte forti possono riguardare gli elementi di arredamento, in contrasto con il bianco delle pareti e le tinte chiare dei pavimenti, oppure viceversa, possono venire applicate alle pareti mentre l'arredamento ha tinte più chiare, solitamente bianche. Non fanno parte di questo stile i colori pastello, legati a stili come il rustico.

Lo stile contemporaneo lascia lo sguardo libero di fluire negli spazi aperti dove questo è architettonicamente possibile, organizzando l'ambiente tipo open-space. Dove invece ci sono pochi metri quadri disponibili, si sfruttano al meglio gli ambienti piccoli organizzandoli con tutta una serie di arredi salva-spazio, multifunzione e trasformabili.


Les visiteurs qui ont vu Lo stile contemporaneo, sont également intéressés par des appartements confortables.

Vue »