Ridipingere la tua casa vacanze

Come ridipingere la vostra casa vacanze

E' autunno, le prenotazioni sono diminuite ed è il momento giusto per ridecorare la vostra casa vacanze, ridipingere le pareti e fare quelle piccole migliorie necessarie dopo la stagione di affitti estivi.

Stai pensando che quest'anno vuoi dare un tocco di colore all'appartamento e sorprendere i tuoi ospiti con una nuova decorazione. Ma come scegliere il colore giusto per la tua casa vacanze? Ecco qualche consiglio utile!

LUCE
Il primo passo per scegliere la tinta adatta è studiare l'illuminazione naturale e artificiale all'interno degli ambienti che desiderate ridecorare. Passate del tempo nella vostra casa vacanze, magari verso le ore centrali del giorno e fate entrare la massima quantita' di luce naturale possibile, sfruttando tutte le varie aperture, finestre, porte a vetri e lucernari. Lasciate che la luce inondi gli spazi e metta in evidenza i giochi di ombra.

Ora, se per esempio una stanza e' rivolta a nord-est, ricevera' una quantita' di luce minima, per cui andranno usati colori caldi che attenuano le ombre; utilizzando un'illuminazione tenue e colori caldi come i rossi e gli arancioni, verra' a crearsi un'atmosfera accogliente che dara' vita alle zone in ombra dell'ambiente.
Se una stanza da bagno o una camera da letto e' dotata di un'ampia apertura per cui viene inondata di luce naturale, una tavolozza basata sui toni del verde, dell'azzurro o del viola, creerà un'atmosfera molto gradevole.

Non bisogna mai dimenticare che a seconda dei periodi dell'anno gli ambienti assumono caratteri differenti. Ricevete prenotazioni tutto l'anno? Usate colori come malva, caffe' e le diverse sfumature del bianco: Vanno bene sia con la luce naturale che con quella artificiale e si adattano quasi ad ogni tipo di arredamento.

Tutti i colori vengono comunque alterati se illuminati da luce naturale o da luce artificiale. Si tende quindi a preferire tinte calde dove abbiamo lampade a fluorescenza, per riequilibrare lo specchio cromatico. Dove invece utilizziamo lampade ad incandescenza le tinte fredde sono perfette. Con le lampade alogene invece, si abbina qualsiasi tonalita' di colore.

EMOZIONE
Tenete sempre a mente questo concetto quando vi accingete alla scelta del colore delle pareti: Le tinte fredde (palette del verde nelle tonalita' piu' sature, blu, blu indaco, viola) sono adatte ad ambienti destinati alla riflessione e alle attivita' giornaliere di riposo. Le tinte calde (paletta dei giallo, arancione, rosso) sono piu' indicate per gli ambienti dove si svolgono le attivita' della casa, dove ci si riunisce, dove serve energia, come il soggiorno e la cucina.

DIMENSIONI
Anche le dimensioni degli ambienti influiscono sicuramente nella scelta delle cromie. In un ambiende dalle ridotte dimensione si preferiranno tinte piu' chiare giocando solo con degli spot colorati che servono a dare carattere alla stanza.
Un ambiente appare più spazioso se tinteggiato con nuance chiare mentre viene ridimensionato se si utilizzano tinte piu' scure.

Alcuni esempi di uso del colore

Rosa e viola

Arancio e rosso

Verde e blu

Comunque prima di iniziare con i lavori di tinteggiatura è sempre meglio portare a casa una paletta colori di quelli che piu' sono in armonia con le nostre predisposizioni e provare su una piccola porzione di muro il colore scelto cosi' da accostarlo all'arredamento e controllarne l'effetto con luce naturale e quella artificiale.

Pronti a ridipingere e ridecorare la vostra casa vacanze? Non abbiate fretta nella scelta dei colori, prendetevi il tempo necessario e studiate la luce nei vostri spazi. Tenete sempre presente il vostro arredamento, lo stile e i colori delle tappezzerie, poi fatevi trascinare dalla creatività e reinventate gli ambienti. Lascerete a bocca aperta i vostri ospiti!


Les visiteurs qui ont vu Ridipingere la tua casa vacanze, sont également intéressés par des appartements confortables.

Vue »